Il laboratorio di meccatronica è costituito con elementi e sistemi utilizzabili in modo estremamente modulare tramite un'interfaccia sia elettrica che meccanica. Nel Laboratorio sono presenti dieci postazioni di lavoro stand alone e cinque stazioni del tipo MPS (Sistema Modulare di Produzione), ciascuna avente funzionalità diverse e che assemblate realizzano un vero impianto di produzione automatizzato, in modo da affrontare lo studio applicativo delle principali tematiche riguardanti l’Automazione Industriale e la Meccatronica.
Le unità tecnologiche presenti consentono di sperimentare con difficoltà gradualmente crescente le varie tecnologie fino a realizzare un impianto automatizzato/robotizzato applicabile alla gestione e al controllo della produzione secondo scenari di elevata complessità.